domenica 31 gennaio 2016

Vie di vita, vita di vie - Sant'Eusanio del Sangro


Il calpestio ha tracciato gli anni della vita, facendo dondolare i pensieri di bambina. 
Accompagnando le orme mie giovani, la via di paese mi portò all'età adulta.

Ho giocato con i sogni. Ho temuto paure. Ho pensato colori.
Ho lasciato che il corso diventasse binario di ferrovia, lanciandomi in lontananza con la mente.

Ho accarezzato quel lastricato, per anni, nei pensieri. Tornando e distaccandomi. 
Tornando sempre e continuando ad andare via. 

Ho guardato le case, appoggiate lungo il percorso. Ho sentito i profumi del pranzo e della cena.
Ho assaggiato gli inviti delle feste.
Ho accompagnato i confetti degli sposi.
Ho ascoltato le luci degli scoppi pirotecnici della festa del paese.

Ho voluto bene.
Ho amato.
Ho bisticciato.
Mi sono riconciliata.
Ho studiato.
Mi sono pure meravigliata.

Le mattine, le sere, i pomeriggi con il gelato.
Le meraviglie. Le sorprese. I pettegolezzi.

Tutto ho contato su quella strada.
Lì tutto è scritto.
E io non finirò di leggere.



Concetta D'Orazio



Sant'Eusanio del Sangro è in provincia di Chieti