venerdì 23 settembre 2016

Vicino a quel cuore - Scanno e dintorni





***

Mi sono affacciata, ho piantato le gambe nella terra.


Ho messo a fuoco gli occhi ed ho goduto del cuore, quel cuore di lago che, dalle altezze discrete del borgo di Frattura. si vede scalfito fra le colline prima e fra i monti poi.


Impossibile dimenticare l'aria. Anche oggi che ne parlo, a distanza di diverse settimane, mi pare di assaporarne quasi con gusto la finezza, mista a quell'odore di erba selvatica e rustica.

Raccontare dei colori, poi, mi sembra perfino un incoraggiamento alla penna, a voler scrivere della gamma che dal blu dell'acqua, confinata nel cuore, giunge a diventare verde e oro, sulle alture più impegnate verso le cime. Le tonalità le avevo già descritte (I colori delle parole. Lago di Scanno) ma ogni volta la meraviglia della vista mi sorprende.

Continuo a guardare quel monile incastonato, quasi di cristallo per la rifrazione dei colori.

Quindi decido di scendere di nuovo, sulle sponde del lago o poco vicino ad esse.
È dal basso che osservo le case, disposte a petalo. Lo spettacolo eguaglia quello del più romantico presepio. 

Riprendo il cammino, insieme ai miei compagni.
Lungo la strada, il fresco ci rassicura e ci fa ringraziare la fitta e folta vegetazione.


Eccoci qui, nel borgo di Villetta Barrea, da dove ci dirigeremo giù, verso l'altro lago (Lago di Barrea).


Scopriremo la zona più nascosta e selvaggia, dove rimanere silenziosi ad osservare le acque placide. Risaliremo il declivio di campagna e di bosco. 

Cambieremo infine sponda, recandoci sulla parte opposta, con la sua bellissima spiaggia attrezzata per assaporare un sole reso quasi fresco dalla brezza.

L'estate è alle sue ultime battute. Tra poco l'inverno tornerà ad abbracciare tutto.

Concetta D'Orazio


Frattura è una frazione del paese di Scanno, in provincia dell'Aquila.
Villetta Barrea è in provincia dell'Aquila.