mercoledì 15 aprile 2015

Desideri di primavera



Una carezzevole necessità, in questo pomeriggio di tiepida consolazione.
Il desiderio, in un momento e in molti istanti, si fa presuntuoso. Cresce e a poco mi affanna. 
Un bisogno che non so interpretare. 
E infatti mi tiro indietro, non lo respingo ma nemmeno mi concedo.
Una fantasia che è di leggerezza, di luce, di sentimento.