martedì 7 luglio 2015

Applausi a volontà a chi non ha detto niente.                                                        
Semplice è osannare coloro che, parlando, non mostrano alcun pensiero ragionato.