mercoledì 21 dicembre 2016

21 dicembre - Chitarra in concerto



Bentrovati amici, come sempre, a tarda ora, apriamo una nuova finestrella, quella del 21 dicembre, nel nostro Calendario dell'Avvento d'Abruzzo.

Oggi ho recuperato alcune foto che avevo scattato tempo addietro e che avevo messo da parte per quando avrei avuto l'occasione di mostrarvele.
Le immagini illustrano la realizzazione della cosiddetta pasta alla chitarra, di cui ho scritto tante volte.

Questo è il link dove potete trovare la ricetta per la pasta.
In questo secondo link, invece, è illustrata la preparazione della pasta fatta in casa e quindi degli spaghetti, con la macchinetta automatica. 

Mettete pronta dunque la sfoglia, come dai suggerimenti che potete ricavare sopra. Vi ricordo velocemente che per ogni commensale è previsto l'utilizzo di 1 uovo e la quantità di farina che a grandi linee si avvicina ai 100 grammi. Aggiungete un pizzico di sale e tirate la sfoglia.

Una volta pronta , preparate la chitarra tagliapasta, conosciuta anche come lu carratur(e).




Posizionate la sfoglia sulle corde della chitarra. Passate più volte con il matterello sopra di essa, assicurandovi che venga tagliata.

















Lasciate cadere gli spaghetti nella parte sottostante dell'attrezzo, predisposta per raccoglierli.




Prendete ora le fettuccine e mettele ad asciugare sull'apposito attrezzo. Se non ne disponete, potete posizionare gli spaghetti anche adagiati su di un vassoio infarinato.




Non vi resta altro che mettere a bollire l'acqua. 
Naturalmente avrete già pronto il condimento per questa specialià. 
È vero che lo avete già pronto?




A domani,
C. D'Orazio 
 

Ho scritto sul Natale d'Abruzzo
 
https://www.amazon.it/Riprendiamoci-il-Natale-Concetta-DOrazio-ebook/dp/B00H2TE60W/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480692877&sr=8-1&keywords=riprendiamoci+il+natale